Trasferirsi in Spagna

Trasferirsi in Spagna: non fatelo se volete solo tentare la fortuna!

Trasferirsi in Spagna è il sogno di molti italiani. Lo è stato anche il mio nove anni fa quando ho lasciato l’Italia e sono arrivata a Malaga, nella mia prima casa andalusa.

L’idea di iniziare una nuova vita in un contesto sconosciuto per molte persone è uno stimolo, per altre una necessità. Fondamentale però è avere la consapevolezza del passo che si sta per compiere. Continua a leggere

Vivere in Spagna: come ti uccido la pizza

Noi italiani che abbiamo scelto di vivere in Spagna abbiamo un unico grande problema che ci accomuna: dove poter mangiare una pizza degna di questo nome.

Lo so, voi viaggiatori ci starete già guardando con un’espressione saputella pronti a sostenere  la tesi di quanto siano buone le tapas, di quanto sia importante conoscere i cibi e le tradizioni locali  e di come non si debba cercare di mangiare cibo italiano a tutti i costi.  Continua a leggere

Arrivo a Phnom Pehn

Oltre il viaggio: la mia vita all’estero raccontata su Expat.com

Fin da piccola ho sempre avuto le idee molto chiare. Ho sempre pensato che avrei studiato le lingue per poter viaggiare e lavorare nel turismo. Non ho mai pensato invece ad una vita all’estero, però credo che fosse nel mio destino. Continua a leggere

Playa Burriana a Nerja

Temporaneamente chiuso per ferie….altrui

Tempo di vacanze. Sono passati tanti, troppi, giorni dal mio ultimo post sul blog. Sembra che anche il blog abbia chiuso per ferie. Questa è la prima estate in cui mi trovo a coniugare la mia avventura da travel blogger con la mia professione di albergatrice qui a Nerja.

Fino a giugno tutto è andato bene, ma la follia di luglio (e immagino anche quella di agosto) hanno drasticamente spostato l’ago della bilancia (e anche il tempo a disposizione) verso il lavoro in hotel. Ecco quindi che mi vedo costretta a sospendere viaggi, gite e weekend alla scoperta del mondo vicino o lontano che sia; a mettere foto e articoli dei viaggi passati in stand by e a dedicarmi, raccogliendo le poche forze a disposizione, ai miei “cari” clienti. Continua a leggere

Arrivo a Phnom Pehn

La disabilità è relativa

Questo post parla di disabilità.  Esulo un po’ dal tema del viaggio che è l’anima di questo blog. Ma lo faccio perché anche io a modo mio voglio contribuire a diffondere un messaggio positivo circa la disabilità. Continua a leggere

Plaza de Toros

Malaga: la mia prima casa andalusa

Malaga è stata la prima città ad accogliermi quando nell’aprile 2009 ho deciso che era ora di iniziare una nuova avventura e mi sono trasferita in Spagna. Senza sapere una sola parola di spagnolo, mi sono ritrovata a vivere a Malaga, vagare per le sue strade, cercando  un appartamento in affitto e nuovi stimoli. Continua a leggere