Mostra: 21 - 25 di 25 RISULTATI
Programmare un viaggio
Consigli vari In viaggio L'organizzazione del viaggio

Perché utilizzo poco i siti turistici istituzionali quando organizzo un viaggio?

In questo periodo sto iniziando ad organizzare i miei prossimi viaggi. Passo interi pomeriggi tra computer, guide di viaggio e quaderno per gli appunti costruendo itinerari, cercando alloggi e pianificando gli spostamenti. In tutto questo fare e disfare mi sono fermata un attimo e ho riflettuto sul fatto che in questa fase di programmazione utilizzo pochissimo i siti turistici istituzionali. Ovvero i siti ufficiali di marketing territoriale che si occupano di promuovere una determinata destinazione, sia essa una città, una regione o uno stato. E non credo di essere l’unica. Perché succede questo quando proprio questi siti dovrebbero essere i principali referenti per una specifica località turistica? (altro…)

Mai fidarsi dei consigli di viaggio altrui
Consigli vari In viaggio L'organizzazione del viaggio

Mai fidarsi ciecamente dei consigli di viaggio altrui. Scopri il perché.

Tra parenti e amici (reali o virtuali) troverai sempre qualcuno pronto a dare dei consigli di viaggio, richiesti e non. Per non parlare poi delle centinaia, anzi migliaia, di articoli o diari di viaggio che puoi trovare online e che ti spiegano (più o meno dettagliatamente) dove andare, quando andare, cosa fare e cosa vedere in un determinato luogo. Io ascolto sempre volentieri le esperienze di chi mi circonda. Leggo tantissimi reportage sulle destinazioni turistiche (e spero che anche tu faccia lo stesso con i miei!). Non amo però seguire pedissequamente i consigli di viaggio che mi vengono dati. Ti spiego subito il perché. (altro…)

Playa Burriana a Nerja
Vita da expat

Temporaneamente chiuso per ferie….altrui

Tempo di vacanze. Sono passati tanti, troppi, giorni dal mio ultimo post sul blog. Sembra che anche il blog abbia chiuso per ferie. Questa è la prima estate in cui mi trovo a coniugare la mia avventura da travel blogger con la mia professione di albergatrice qui a Nerja.

Fino a giugno tutto è andato bene, ma la follia di luglio (e immagino anche quella di agosto) hanno drasticamente spostato l’ago della bilancia (e anche il tempo a disposizione) verso il lavoro in hotel. Ecco quindi che mi vedo costretta a sospendere viaggi, gite e weekend alla scoperta del mondo vicino o lontano che sia; a mettere foto e articoli dei viaggi passati in stand by e a dedicarmi, raccogliendo le poche forze a disposizione, ai miei “cari” clienti. (altro…)