Reyes Magos

L’Epifania in Spagna: aspettando i Reyes Magos

Carissimi Reyes Magos,
scusatemi se vi scrivo questa mia lettera con solo pochi giorni di preavviso. Lo so, siete molto indaffarati in questo periodo, ma sono sicura che le mie richieste non vi ruberanno molto tempo. Visto come è andata in questo 2017, ho deciso che non vi chiederò più viaggi. A quelli è molto meglio se ci penso io. Vi ricordo che lo scorso anno vi avevo chiesto un aiutino affinché quel famoso progetto di cui vi avevo parlato si potesse realizzare. Deve esserci stato qualche problema con il mio indirizzo perché non ho ancora ricevuto nulla . Non importa comunque, io ho pazienza e, almeno per un altro po’, posso aspettare.  Nel frattempo gradirei ricevere qualche nuovo libro, preferibilmente in italiano e magari di autori emergenti, e un po’ di tempo libero in più per dedicarmi alle mie passioni. Vedete? Non chiedo tanto.
Grazie per l’attenzione e ci vediamo alla Cabalgata del 5 Gennaio.
Raffaella
Continua a leggere