I migliori bacari di Venezia

Il Bacaro Tour è un’esperienza gastronomica unica che permette di immergersi nella tradizione culinaria veneziana attraverso la visita ai celebri bacari e la degustazione dei golosi “cicheti” e dei vini locali. Questo tour eno-gastronomico è diventato sempre più popolare tra i visitatori di Venezia, desiderosi di assaporare l’autentica cucina veneziana e di scoprire i luoghi meno turistici della città. Passiamo allora a vedere quali sono i migliori bacari di Venezia. Se ti stai chiedendo come ho fatto a provarli tutti, la spiegazione è semplice: ho vissuto un anno a Venezia e (quasi) ogni sera sono uscita a provare tutti i posti consigliati dai miei colleghi di lavoro. Per fortuna i bacari sono abbastanza economici!

Partiamo dall’inizio: che cos’è un bacaro

il bacaro tour e i migliori bacari di venezia

I bacari sono piccoli locali che hanno una lunga tradizione a Venezia. Sono nati come piccole taverne informali dove gli abitanti del luogo si riunivano per gustare piccoli assaggi di cibo (noti come cicheti) accompagnati da una o più ombre (bicchieri) di vino. Oggi i bacari sono diffusi in tutta la città e offrono un’atmosfera accogliente e allegra.

Sicuramente l’esperienza in un bacaro diventa tanto più autentica quanto più ci si allontana dalle zone prettamente turistiche. Molti bacari nascosti si trovano in vicoli pittoreschi, lontani dalle strade principali frequentate dai turisti. Questo consente ai partecipanti di scoprire autentici angoli della città, lontani dalla folla e dalle attrazioni più conosciute.

DOVE DORMIRE A VENEZIA?
Venezia è una città piuttosto cara, anche per quanto riguarda gli alloggi. C’è però una cosa sulla quale non transigo quando devo dormire a Venezia: voglio stare a Venezia e non a Mestre, Marghera o Spinea. La differenza di prezzo tra alloggiare dentro o fuori Venezia è minima di fronte alla possibilità di vivere questa città la notte, quando la massa dei turisti giornalieri se ne va e tra le calli torna la tranquillità.
Tra gli hotel che ho provato ce ne sono due che si sono distinti per un ottimo rapporto qualità/prezzo: l’Hotel Tivoli nel sestiere di Dorsoduro e la Dimora Dogale a Castello.

I lati positivi del Bacaro Tour

il bacaro tour e i migliori bacari di venezia

Il Bacaro Tour è un percorso che si snoda tra le calli di Venezia e che consente di esplorare diverse osterie, ognuna con la propria atmosfera e le proprie specialità culinarie. Durante il giro, è possibile assaggiare, oltre ai diversi tipi di spritz, anche una vasta gamma di cicheti a base di pesce, carne, formaggi e verdure. Ci sono bacari noti in tutta Venezia per alcune specialità uniche come le sarde in saor o le polpette di tonno. Ma qui non ti dirò quali sono, altrimenti dove starebbe il divertimento?!?

Oltra allo spritz, nei bacari è possibile assaggiare alcuni dei vini locali che hanno reso celebre il Veneto. I vini bianchi come il Soave e il Pinot Grigio sono spesso abbinati a cicheti a base di pesce, mentre i rossi come il Valpolicella si sposano bene con piatti a base di carne. Un buon bicchiere di Prosecco, invece, ci sta sempre bene, anche da solo.

L’esperienza del Bacaro Tour, infine, è connotata anche da un aspetto sociale. I bacari, infatti, sono luoghi ideali per fare nuove amicizie, poiché spesso si condivide un bancone o un tavolo con altri avventori. Questo crea un’atmosfera conviviale e permette ai partecipanti di immergersi appieno nella cultura veneziana.

Le derivazioni negative del Bacaro Tour

il bacaro tour e i migliori bacari di venezia

Voglio però portare alla tua attenzione anche un risvolto negativo di questa tipica abitudine veneziana. Come succede ad ogni esperienza che coinvolge la convivialità, anche il Bacaro Tour può essere caratterizzato da eccessi. Ecco perchè a volte questo termine viene inteso come una vera e propria maratona alcolica tra i bar di Venezia a bere spritz o bicchieri di vino.

Non per nulla si ipotizza che il nome bacaro derivi dall’espressione veneziana far bacara ovvero fare festa e divertirsi rumorosamente. I frequentatori, infatti, erano soliti lasciarsi andare con il consumo di vino e quindi prestavano meno attenzione al livello sonoro o a quello che oggi si definisce “quiete pubblica”.

GLI INDISPENSABILI 
Ci sono alcune cose di cui non posso fare a meno per affrontare al meglio una gita a Venezia. Alcune le utilizzo per prepararmi prima del viaggio, altre invece sono indispensabili per visitare Venezia:
– la Guida Rossa del Touring Club Italiano
– 3 letture per scoprire gli aspetti meno conosciuti della città: Venezia è un pesce di Tiziano Scarpa, Corto Sconto. La guida di Corto Maltese alla Venezia nascosta e Venezia insolita e segreta delle Edizioni Jonglez

– una tessera del trasporto di Venezia da 1,2,3 o 7 giorni
– la tessera Venezia Unica City Pass

Come si organizza un Bacaro Tour?

Un Bacaro Tour può essere organizzato in diversi modi. Ci sono persone che preferiscono unirsi a tour organizzati, guidati da esperti locali che conoscono bene i migliori bacari e le loro specialità. Altre persone, invece, preferiscono esplorare autonomamente i locali tipici veneziani, seguendo le proprie preferenze e facendo nuove scoperte lungo il percorso.

Inutile dire che io sono a favore della seconda ipotesi perchè solo creando un tuo itinerario tra i migliori bacari di Venezia potrai davvero vivere un’esperienza memorabile in grado di soddisfare i tuoi gusti e le tue curiosità. Per questo, qui di seguito ti lascio i link a tutti gli articoli che ho scritto su quali sono i miei bacari preferiti divisi tra i sestieri di Venezia.

Ad ogni modo ricorda che, sia che tu scelga di unirsti a un tour organizzato o di vivere autonomamente questa esperienza, il Bacaro Tour sarà sicuramente un viaggio indimenticabile attraverso i sapori e i profumi di Venezia.

I migliori bacari di San Marco e Castello

La zona di San Marco e Castello, nel cuore di Venezia, offre una varietà di bacari storici e autentici lungo le sue pittoresche calle e canali. Per saperne di più, leggi il mio articolo dedicato ai migliori bacari di San Marco e Castello.

I migliori bacari di Santa Croce, San Polo e Dorsoduro

Le pittoresche aree di Santa Croce, San Polo e Dorsoduro offrono una ricca esperienza gastronomica veneziana. Cantinone Gia’ Schiavi, tra il Ponte di Rialto e quello dell’Accademia, è famoso per la sua vasta selezione di vini e cicchetti deliziosi, mentre Osteria Alla Ciurma e Osteria al Squero offrono un’atmosfera accogliente e autentica insieme a una varietà di specialità veneziane. Per saperne di più, leggi il mio articolo dedicato ai migliori bacari di Santa Croce, San Polo e Dorsoduro.

I migliori bacari di Cannaregio

Nel vivace quartiere di Cannaregio, si trovano alcuni dei bacari più amati dai locali e dai visitatori. Al Timon, per esempio, situato vicino al Ponte delle Guglie, è un luogo informale e accogliente con una vasta selezione di cicchetti e vini locali. Per saperne di più, leggi il mio articolo dedicato ai migliori bacari di Cannaregio.

PER APPROFONDIRE

Vuoi conoscere meglio questa città? Ho scritto alcuni articoli su Venezia per raccontare tutto quello che ho imparato dopo averci vissuto alcuni mesi per lavoro.

– Visitare Venezia: tre itinerari a piedi senza prendere il vaporetto
La Venezia dei Veneziani: cosa fare a Venezia fuori dalle rotte turistiche
Dove mangiare a Venezia: spritz, bacari e cicchetti.

Cosa mangiare a Venezia
Le pasticcerie di Venezia dove mangiare i migliori dolci veneziani
I migliori bacari di Cannaregio

– Baccalà o polpette? Alla scoperta dei migliori bacari di San Marco e Castello
Venezia golosa: tra i migliori bacari di San Polo e Dorsoduro

Dimmi la tua

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.