Pisco Sour

Ogni viaggio mi regala infinite scoperte. Artistiche, culturali, architettoniche, etnografiche, gastronomiche ed…alcoliche!

In questo senso il Perù mi ha regalato il Pisco Sour che fin dal primo sorso è stato eletto cocktail/sponsor ufficiale del viaggio.

Ho bevuto Pisco Sour in locali di tendenza, in ristoranti gourmet, in baracci di paese e in club di dubbio gusto. Il miglior Pisco Sour l’ho bevuto a Lima, all’Ayahuasca Restobar nel bellissimo quartiere Barranco.

 

Ma  quali sono gli ingredienti del Pisco Sour peruviano? Facile: il Pisco (un’acquavite di vino), lime, zucchero, bianco d’uovo, ghiaccio e angostura per la decorazione.

Il Pisco contribuisce al gusto deciso del cocktail, il lime regala un tocco aromatico e la chiara dell’uovo forma una soffice schiuma su cui appoggiare le labbra.

Attenzione! Esiste anche la versione cilena del Pisco Sour e i due Paesi sono impegnati in un’eterna battaglia per rivendicarne la paternità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...