Sentiero degli Dei

Il Sentiero degli Dei: trekking in costiera amalfitana

La Costiera amalfitana non è solo mare, paesini arroccati e delizie al limone. La Costiera amalfitana è anche fatta di bellissimi sentieri. Primo tra tutti per fama e panorami è il Sentiero degli Dei. Percorrendo questo sentiero, verrete colpiti dalla bellezza del percorso, dalla magnificenza delle viste su Capri e degli scorci sulla Costiera Amalfitana e per la pace e la tranquillità che vi circonderanno vi sembrerà impossibile essere a poca distanza dalle affollate Amalfi e Positano.

La bellezza del Sentiero

Sentiero degli Dei: Positano

Sentiero degli Dei: Positano

Durante il mio Grand Tour italiano non ho potuto fare a meno di percorrere questo sentiero. Sono appassionata di camminate in montagna e quando ho letto un articolo che parlava del Sentiero degli Dei ho trovato affascinante l’idea di questo percorso arroccato sui Monti Lattari, a picco sul mare e con viste meravigliose sulla Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina. Avevo letto  anche che il sentiero è stato definito come uno dei sentieri escursionistici più belli al mondo e siccome io sono sempre scettica nei confronti di queste classificazioni ho dovuto assolutamente provarlo. Risultato? Vi posso dire che non so se si possa classificare tra i più belli al mondo, ma il percorso è davvero suggestivo e unico nel suo genere.

L’origine del sentiero

Trasporto merci  sui muli sul Sentiero degli Dei

Trasporto merci  sui muli sul Sentiero degli Dei

Il sentieroi collega Bomerano (frazione di Agerola) con Nocelle (frazione di Positano) e nasce non con fini turistici, ma aveva l’importante funzione di collegare alcuni borghi della Costiera Amalfitana prima che fosse realizzata la strada statale. Dopo la realizzazione di tale strada, il sentiero si è continuato ad usare come mulattiera e solo recentemente ha assunto un’importanza turistica. Figuratevi il mio stupore quando lungo il sentiero ho trovato la scena che vedete immortalata nella foto qui sopra: ancor’oggi i muli caricati con le merci percorrono questo sentiero!

IL Percorso

Sentiero degli Dei

Sentiero degli Dei

Il sentiero comincia da Bomerano (frazione di Agerola). Il percorso è segnalato da i classici segnavia bianchi e rossi. Il primo pezzo passa tra campi coltivati e raggiunge una fontana. Da qui la vegetazione cambia e i campi coltivati lasciano gradualmente spazio alla macchia mediterranea.

Il sentiero termina a Nocelle, una frazione alta di Positano. Da qui i può raggiungere il centro di Positano tramite una lunga scalinata e una passeggiata di circa mezzo chilometro. In alternativa c’è il servizio autobus che collega Nocelle con Positano.

Una volta arrivata a Nocelle, io ho scelto di scendere gli scalini per raggiungere Positano. Si dice siano 1500, ma io non ho osato contarli!

Sentiero degli Dei

Particolare del sentiero

Dati tecnici e informazioni pratiche sul sentiero

La fontana sul Sentiero degli Dei

La fontana sul sentiero

Il sentiero solitamente si percorre in discesa, partendo da Bomerano e arrivando a Nocelle (o Positano se siete coraggiosi e volete scendere tutti gli scalini). Non avendo due macchine a disposizione, noi abbiamo raggiunto Bomerano con i mezzi pubblici e abbiamo lasciato la macchina parcheggiata a Positano in modo da trovarla alla fine del percorso. I più sportivi potranno pensare di percorrerlo in duplice senso, sia per l’andata che per il ritorno.

Questo percorso escursionistico (solo andata, da Bomerano a Positano) è lungo poco meno di una decina di chilometri e presenta un dislivello di circa 600 metri.

Sentiero degli Dei

Particolare del percorso

Con un tempo bello, si può percorrere in ogni stagione (anche se sconsiglierei l’estate per le alte temperature). Io l’ho percorso in dicembre, in una splendida giornata di sole e l’ho trovato incantevole.

Dal punto di vista tecnico, il sentiero è di grado E (escursionistico) ed è sempre ampio e ben segnalato. Alterna scorci panoramici e aerei con parti nel bosco e tra campi coltivati. Io soffro di vertigini e devo dire che su questo sentiero non ho avuto il minimo problema. Il percorso è piuttosto aereo ma il sentiero non è mai troppo esposto.

Raffaella sul Sentiero degli Dei

Raffaella

Ti piacciono i trekking vista mare? Vieni a scoprire i miei itinerari di trekking sull’isola di  Capri.

Se ami visitare i luoghi in tutta tranquillità, scopri i miei consigli per visitare la costiera amalfitana in bassa stagione.

14 pensieri su “Il Sentiero degli Dei: trekking in costiera amalfitana

Dimmi la tua

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.