Confine tra Thailandia e Laos

Il viaggio

Il viaggio per me è un’esperienza che inizia nella mia testa nel momento della scelta della meta e che continua a vivere anche dopo il ritorno nei miei ricordi.

Il viaggio inizia con estenuanti ricerche in internet, prosegue tra le pagine di una guida di viaggio e riempie fogli scritti a matita di modo che ci sia sempre la possibilità di apportare una modifica.

Che sia a breve o a lungo raggio, rifuggo i viaggi di gruppo, i pacchetti preconfezionati e le esperienze standard. L’unica eccezione la faccio per le escursioni giornaliere (day trips) in luoghi remoti dove difficilmente potrei arrivare da sola in tempi brevi. Ma ogni volta che opto per queste soluzioni poi mi rimane un po’ di amaro in bocca e la sensazione di aver perso un’occasione di contatto con la realtà.

Non amo definire i miei viaggi low cost, da “economista” preferisco invece parlare di viaggio che rispetti il miglior rapporto qualità-prezzo in relazione al Paese o alla zona visitati.

Prediligo raggiungere le mie mete con i mezzi pubblici, lentamente e condividendo il mio percorso con i locali, è proprio grazie a questi momenti che ho conosciuto delle persone eccezionali.

Una volta raggiunta la meta, mi dedico completamente alla sua scoperta, senza pensare al prima o al dopo. Ne voglio assaporare tutti gli aspetti, voglio scoprirne la vera essenza. A volte ci riesco, a volte ci sono luoghi che non si svelano…..ed è questo un buon motivo per ritornarci!

 

 

 

3 pensieri su “Il viaggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...